Dieta del sondino o con sondino naso gastrico

La dieta con sondino naso gastrico è un’alimentazione artificiale di tipo “enterale proteico”, significa che il paziente si alimenta attraverso un tubicino trasparente che dal naso immette direttamente nello stomaco una soluzione a base di proteine. Questa soluzione proteica sostituisce i cibi solidi.
L’inserimento del sondino non è assolutamente doloroso e il sondino è estremamente sottile.

L’alimentazione enterale, che è artificiale e non passa attraverso i normali processi digestivi, fa sì che il nostro organismo usi i grassi già depositati come fonte di energia. In questo modo si formano i corpi chetonici, che sostituiscono il glucosio nei processi cellulari ed energetici, oltre che avere un effetto anoressizzante perché eliminano lo stimolo della fame, e un effetto euforizzante, positivi sull’umore.

La dieta del sondino è particolarmente adatta per le persone che faticano a seguire un regime alimentare bilanciato per molto tempo ed hanno bisogno di interrompere il loro rapporto di dipendenza con il cibo.
E’ di grande aiuto ai pazienti:

  • in sovrappeso che non riescono a seguire una dieta e che sono poco motivati
  • obesi e obesi candidati alla chirurgia bariatrica
  • con problemi ortopedici o cardiopatici e peso in eccesso, che sono in attesa di un intervento chirurgico e hanno bisogno di perdere i chili di troppo in breve tempo
  • che cercano risultati in tempi rapidi (pazienti “last minute”)

La dieta con sondino è di aiuto anche ai personaggi pubblici che hanno poco tempo per dimagrire e devono tornare in forma molto rapidamente per motivi di immagine.

Fra gli effetti di questa dieta ci sono la riduzione selettiva degli accumuli di grasso ed il miglioramento della tonicità, grazie all’apporto di proteine nobili che preservano il tono muscolare e cutaneo. Nonostante il dimagrimento, i tessuti restano compatti perché questa dieta aiuta la produzione di nuovo collagene.

Dieta con sondino nasogastrico
Dottoressa Beatrice Giorgini Medicina Estetica Giorgini Clinique
La dieta del sondino o con sondino naso gastrico è un sistema che in un certo senso obbliga il paziente alla restrizione alimentare. Quindi ha un grande successo con le persone che non riescono a controllare il loro regime alimentare ed hanno bisogno di una vera e propria interruzione del rapporto con il cibo. Si tratta soprattutto di pazienti sovrappeso, tendenzialmente incostanti e “pigri”, pazienti obesi e tutti coloro che per vari motivi hanno bisogno di perdere peso in poco tempo. Possono seguirla anche persone che non devono perdere molto peso, ma presentano adiposità localizzate e cellulite.
Dieta del sondino naso gastrico: come funziona, rischi e risultati

La dieta con sondino naso gastrico è un’alimentazione di tipo artificiale ed enterica, perché il paziente si nutre con una soluzione proteica che passa attraverso un tubicino inserito nel naso e che immette direttamente nello stomaco. E’ indolore e particolarmente utile per i pazienti sovrappeso che non riescono a seguire una dieta bilanciata, per i pazienti obesi e per tutti i pazienti che hanno bisogno di perdere peso in poco tempo.

Le domande più frequenti su questo trattamento

Come funziona la dieta con sondino naso gastrico?

Il medico inserisce il sondino (un tubicino di plastica) nel naso del paziente finché non raggiunge lo stomaco, poi somministra la miscela nutrizionale grazie ad una piccola pompa computerizzata presente in una sacca, che il paziente porterà con sé per tutto il ciclo di nutrizione proteica.

L’inserimento del sondino è assolutamente indolore e rapido. Una volta introdotto viene fissato ad un orecchio del paziente con nastro adesivo trasparente.

La quantità di proteine da assumere varia da paziente a paziente.

Quanto dura?

Un ciclo di dieta con sondino dura fra i 10 e 14 giorni.

Quando è possibile vedere i primi risultati?

Durante il primo ciclo di nutrizione proteica le donne perdono circa il 6-8% di peso corporeo e gli uomini circa l’8-10%. Se necessario è possibile ripetere altri cicli di dieta con sondino. In questi casi la perdita di massa grassa è pari al 6-8% del peso corporeo.

Il paziente perde peso giorno dopo giorno e nota fin da subito una diminuzione della circonferenza vita/cosce/fianchi, un miglioramento del tono muscolare e dell’elasticità dei tessuti, un senso di euforia e benessere.

Ci sono rischi, controindicazioni o effetti collaterali?

La dieta è sconsigliata in caso di gravi patologie croniche o degenerative, in pazienti con diabete di tipo 1 insultino dipendenti, in pazienti asmatici o con tosse ricorrente (per il rischio di espellere il sondino). Lo stato di salute del paziente e l’assenza di condizioni che rendano inopportuno sottoporsi alla dieta, deve essere preventivamente valutato dal medico, attraverso visita ed esami ematochimici.

Quanto costa?

Il ciclo comprensivo di visita, materiale per la dieta, e controllo, costa €500,00.

Il Centro Giorgini Clinique è convenzionato Cofidis, quindi puoi pagare i tuoi trattamenti un po’ per volta.

Contattaci per informazioni e per maggiori dettagli clicca qui.

Trattamenti correlati

Preferisci scriverci?
Utilizza il form sottostante

* Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy