Blefaroplastica chirurgica

La blefaroplastica o chirurgia delle palpebre, associata spesso ad altre metodiche quali il riposizionamento del sopracciglio con tecnica endoscopica ed il ringiovanimento cutaneo con laser Co2 frazionato, può ridonare freschezza, eliminando l’aspetto stanco e triste che molte persone lamentano con il passare degli anni.

E’ uno degli interventi che dà maggior soddisfazione ai pazienti, perché assicura subito un aspetto più giovane e riposato.

Gli occhi sono la parte del corpo in assoluto più espressiva, quella che trasmette di più di noi e della nostra interiorità. Purtroppo sono anche la parte del corpo sulla quale lo scorrere del tempo si evidenzia più precocemente. Infatti, l’invecchiamento della regione perioculare comincia ad essere visibile già a partire dai 30 anni, con formazione di rughe, eccesso di cute palpebrale e borse.

La blefaroplastica è un intervento chirurgico di correzione dell’eccesso cutaneo e di eliminazione delle borse adipose che interessano tanto le palpebre superiori che quelle inferiori.

Le domande più frequenti su questo intervento

Quali punti della zona occhi possono essere trattati con la blefaroplastica chirurgica?

La blefaroplastica chirurgica può correggere le imperfezioni sia delle palpebre superiori che inferiori.

Come avviene l'intervento?

L’intervento viene eseguito solitamente in anestesia locale (con aggiunta di sedazione), in clinica o in ambulatorio chirurgico, asportando l’eccesso di cute dalla palpebra superiore e il tessuto adiposo responsabile delle borse, dalla parte inferiore.

Nella zona superiore vengono messi punti di sutura e resterà una sottilissima cicatrice, mentre nella parte inferiore solitamente non restano cicatrici perché l’intervento si esegue per via transcongiuntivale.

L’intervento dura da 1 a 2 ore e il paziente può tornare a casa in giornata.

Per alcuni giorni potrà esserci gonfiore ed ematomi che comunque scompaiono in una settimana circa. I punti verranno rimossi dopo 5 giorni.

Dal momento in cui vengono rimossi i punti ci si può truccare.

Quando è possibile vedere i primi risultati e quanto durano?

L’effetto dell’intervento è visibile dopo un paio di settimane, quando è passato completamente l’edema post intervento.

I risultati durano nel tempo però sono comunque legati a fattori quali: stile di vita, esposizione solare, ereditarietà, invecchiamento, fumo…

Ci sono rischi o controindicazioni nell'intervento di blefaroplastica chirurgica?

La blefaroplastica chirurgica è una procedura abbastanza semplice e quando viene eseguita da uno specialista in chirurgia plastica all’interno di strutture autorizzate, i risultati sono generalmente molto soddisfacenti.

Si tratta comunque di una procedura chirurgica vera e propria dove le complicanze (sanguinamento, infezione) sono rare, ma possono accadere ed essere risolte facilmente solo se l’intervento è eseguito da uno specialista in chirurgia plastica all’interno di strutture autorizzate.

Per diminuire i rischi di complicanze è comunque importante seguire attentamente i consigli e le istruzioni che darà il chirurgo prima e dopo l’intervento.

I fumatori dovrebbero ridurre l’uso di sigarette perché il fumo può aumentare il rischio di complicanze e ritardi di guarigione

Quanto costa?

Il costo varia a seconda dell’intervento:

blefaroplastica superiore € 1500,00/ € 2500,00

blefaroplastica inferiore € 1500,00 / € 2500,00

blefaroplastica superiore e inferiore € 2500,00 / € 4500,00

Il Centro Giorgini Clinique è convenzionato Cofidis, quindi puoi pagare i tuoi trattamenti un po’ per volta.

Contattaci per informazioni e per maggiori dettagli clicca qui.

Trattamenti correlati

Preferisci scriverci?
Utilizza il form sottostante

* Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy