Ringiovanire il viso e le mani con Radiesse®, il filler che stimola la produzione di collagene

Radiesse® è un filler riassorbibile e volumizzante di lunga durata, biocompatibile al 100%, anallergico e sicuro. E’ un trattamento di medicina estetica per il ringiovanimento del viso molto efficace ed è una valida alternativa ai comuni filler di acido ialuronico. Rispetto a questi ha una resa e una durata superiore: normalmente si usa il 25-30% in meno di prodotto, per ottenere lo stesso risultato.
Viene iniettato nel derma per stimolare la produzione di collagene.

Il collagene è la proteina che rende la pelle liscia e soda. Con l’invecchiamento, la produzione di collagene diminuisce e la pelle diventa più sottile, meno tonica ed elastica. Il contorno del viso è meno definito e diventa cadente, le mani magre assumono il tipico aspetto “scheletrico”.

Radiesse® stimola la formazione di nuovo collagene, rendendo la pelle di nuovo elastica e tonica per un lungo periodo. Ridona volume, corregge le rughe profonde, le distende e ridefinisce i contorni. Quindi è indicato anche per le persone giovani molto magre e con le guance scavate.

Dal 2003 è certificato CE, che garantisce la sicurezza e qualità del prodotto nell’Unione Europea e dal 2006 ha anche l’approvazione FDA (Food and Drug Administration) per gli Stati Uniti d’America.

Filler Radiesse
Dottoressa Beatrice Giorgini Medicina Estetica Giorgini Clinique
Radiesse® è un filler sicuro e totalmente biocompatibile. E’ composto per il 30% da microsfere sintetiche di idrossiapatite di calcio, una sostanza usata da oltre 20 anni in chirurgia e odontoiatria, a base di ioni di calcio e fosfato, che sono presenti anche nelle ossa e nei denti. Perciò la sua sicurezza è stata ampiamente testata e dimostrata. Il restante 70% del filler è soluzione acquosa in gel.

I pazienti che l’hanno provato nel mio centro di medicina estetica preventiva e rigenerativa a Bologna sono rimasti piacevolmente soddisfatti del risultato, soprattutto della durata. Di solito infatti questo filler dura fino a 12-18 mesi dal trattamento. La cosa che apprezzano maggiormente è l’effetto naturale, quasi impalpabile e “non gonfio”, molto gradito anche dagli uomini ed eccellente se si vogliono correggere aree difficili come: contorno occhi, naso, mento, tempie, collo… proprio perché Radiesse non richiama acqua.

Esperienze dei pazienti che l’hanno provato

  • Quando mi sono rivolta alla dottoressa Giorgini non volevo fare filler, perché anni prima avevo avuto delle esperienze negative con un filler eseguito da un dottore di Milano. Poi la dottoressa mi ha parlato di Radiesse e ho deciso di provare. L’ho trovato davvero eccezionale, niente a che fare con il filler che avevo fatto in passato. Mi è piaciuto davvero molto. Vorrei averlo scoperto prima!

    Anonimo
  • Ho fatto Radiesse nelle guance e negli zigomi che erano molto scavati.

    Secondo me il viso è migliorato e anche le persone mi dicono che sembro più giovane. Mi sono trovato bene.

    Diego F.
  • Volevo un trattamento per le mani poiché con gli anni erano diventate molto scheletriche e non mi piacevano per niente. La dottoressa Giorgini mi ha proposto Radiesse per riempire le mani e avere anche un effetto biorivitalizzante. Ho fatte 2 fiale in una seduta, e le mani sono migliorate immediatamente.

    L’effetto è durato diversi mesi. Non ho avuto nessun effetto indesiderato, solo qualche piccolo ematoma.

    Roberta Gentile
  • Non conoscevo Radiesse, ma dopo averlo provato me ne sono innamorata. Ho fatto zigomi, mento, mani, collo e un ritocco al dorso del naso.

    Non farò mai altri filler al di fuori di Radiesse perché è morbido, naturale, duraturo e non gonfia. Per me è fantastico.

    Alessia D.
Filler Radiesse®: trattamento, zone di applicazione, rischi e risultati

E’ un filler riassorbibile e quindi può essere utilizzato in tutto il viso: zigomi, guance, naso geniene, contorno mandibolare, tempie, solco lacrimale, dorso del naso, mento… Ha una durata media di 12-18 mesi ed è indicato per aumentare il volume di alcune zone del viso, correggere piccole imperfezioni e ridurre le rughe. E’ anche molto efficace nel trattamento delle mani “scheletriche” (pelle sottile, vene, ossa e tendini molto evidenti), del collo e del décoletté.

Non può essere utilizzato nella mucosa delle labbra.

Le domande più frequenti su questo trattamento

Quali sono le zone del corpo che possono essere trattate col filler Radiesse®?

Radiesse® può essere iniettato su: guance, naso, tempie, pieghe nasolabiali, mento, mandibola, pieghe della bocca e mani, collo, décoletté.

In generale è indicato per:

  • la correzione delle piccole imperfezioni del profilo nasale
  • aumentare il volume di mento, zigomi e guance
  • ridurre le occhiaie
  • rendere meno evidenti e scavate le tempie
  • ridefinire il contorno della mandibola
  • correggere le rughe presenti fra naso e labbra e le “rughe della marionetta” (le pieghe scavate ai lati della bocca)
  • riempire le mani “scheletriche” per renderle più morbide e armoniose

Può essere usato diluito con soluzione fisiologica per trattare le fini rugosità superficiali, le collane di Venere (rughe orizzontali del collo), le rughe che si formano nel décoletté.

Può essere applicato su singole aree o su tutto il viso (lifting completo).

Come avviene il trattamento?

Il medico estetico inietta il filler Radiesse® a livello dermico e ipodermico.
Le iniezioni avvengono in ambulatorio e non è necessario sottoporre il paziente ad anestesia, anche se il medico, in base alla zona da trattare, può consigliare un’anestesia locale per evitare eventuali fastidi.

Dopo pochi mesi dal trattamento, il gel presente nel filler viene degradato dall’organismo, mentre le particelle di idrossiapatite di calcio restano ancora molti mesi nella zona in cui è stato iniettato, stimolando la produzione di collagene (collagene di nuova sintesi).

All’inizio il paziente potrà “sentire” il prodotto toccando la zona di iniezione, ma col tempo (già dopo 2-3 settimane), mano a mano che l’idrossiapatite di calcio si integra nel tessuto cutaneo, non avvertirà più nulla.

Quante sedute sono necessarie e quanto durano?

Ogni seduta dura circa 30 minuti e l’effetto di Radiesse® dura mediamente dai 12 ai 18 mesi.
La durata del filler è comunque soggettiva, perché dipende da molti fattori: tipo di pelle, età, metabolismo e zona in cui viene iniettato.

Quando è possibile vedere i primi risultati?

Immediatamente dopo il primo trattamento, anche se l’effetto migliorativo dovuto alla rigenerazione cellulare che Radiesse stimola, diviene sempre più evidente con il passare delle settimane.

Ci sono rischi o controindicazioni ?

Gli effetti collaterali di Radiesse® sono simili a quelli degli altri filler riassorbibili, quindi provoca un lieve dolore nei punti di iniezione, indolenzimento, ecchimosi, lieve gonfiore. Sono effetti temporanei e spariscono in pochi giorni.

Le controindicazioni principali sono:

  • gravidanza e allattamento
  • infezioni sistemiche in atto o nella zona in cui viene iniettato il filler
  • la presenza di fillers permanenti già impiantati in precedenza
  • l’aumento volumetrico delle labbra

Prima del trattamento è molto importante comunicare al medico il tipo di farmaco che si sta assumendo.
Per esempio i farmaci anticoagulanti e gli antidolorifici possono aumentare la probabilità che si formino lividi.

Quanto costa?

1 fiala da 0,8 di Radiesse costa € 350,00
1 fiala da 1,5 ml costa € 450,00

Il Centro Giorgini Clinique è convenzionato Cofidis, quindi puoi pagare i tuoi trattamenti un po’ per volta.

Contattaci per informazioni e per maggiori dettagli clicca qui.

Prima e dopo il trattamento

Ecco alcune immagini prima e dopo il trattamento con filler Radiesse®

Trattamenti correlati

Preferisci scriverci?
Utilizza il form sottostante

* Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy